Fra & Fra

Francesca & Francesco, UN solo nome, DUE amori:

Quello che proviamo l’uno per l’altro e quello per gli animali.

COSA CI UNISCE?
. L’anno 1986
. 8 lettere tranne una vocale
. L’hinterland Milanese come terra di nascita
. 1,73 cm di statura: altezza decisamente invidiabile per una donna, relativamente discutibile per un uomo 🙂
. la testaccia dura
. la bellezza, la simpatia e la modestia
. Origgio, un paesino dove, nel 2017, iniziammo a lavorare insieme.

COSA CI DIFFERENZIA? POCO.

Francesca cresciuta tra i cani (oltre a tartarughe, cocoriti, criceti, topolini, pesci, gatti.)…
Francesco coi gatti, gatti e ancora gatti, tanti gatti.

F.A : adolescenza un pò sgangherata, quando i sogni erano tanti ma decisamente meno erano le idee su come poterli concretizzare…

Ed ecco come il lavoro divenne utile per sperimentarsi nelle più differenti (ed anche un pò stravaganti) realtà: dal mondo della televisione come cameraman, ai pub come cameriera, alla vita  da ufficio come impiegata, fino alla realtà sportiva ed ippica, inseguendo le orme della mamma, cestista in serie A, giocando a Basket e quelle del papà come addetta allo sportello SNAI.

Ma quella voglia di riuscire a catapultarsi in ciò che realmente le permetteva di trascorrere la maggior parte della giornata circondata da quel che più la attraeva, la incuriosiva, la stimolava e la faceva sentire più a casa che a lavoro, la portò nel settembre del 2015 a più di 1.000 mt, in un piccolo paesino di montagna tra Torino ed Ivrea, di soli 24 abitanti e 20 Pastori Tedeschi, esemplari bellissimi di quell’allevatore che le aprì le porte del suo allevamento e le diede in questo modo la possibilità di affiancarlo nel favoloso mondo della cinofilia, non più solamente come padroncina di Siro, Arturo, Mida e Samba, i meticci adottati dai canili fin da piccina grazie alla mamma, (quasi più “cagnara” della figlia), ma adesso si ritrovava H24 insieme agli amati cani per accudirli, pulirli, addestrarli, passeggiarli, spazzolarli… imparando grazie a loro ogni giorno qualcosa di nuovo!

Una volta rientrata in Lombardia, tutto ciò venne intrapreso autonomamente e venne reso ancora più entusiasmante dall’aver trovato una persona speciale da amare, che la affianca, la supporta e specialmente sopporta, con la quale poter continuare a camminare …

F.O: 

Adolescenza rock, quando i sogni erano giganti e già abbastanza chiara era la strada da percorrere per iniziare a provare a realizzarli… 

Con due bacchette in mano ed il cappello da laureato in testa, la vita del batterista ed educatore sanitario stava cominciando… e per 15 anni la musica ed il sociale furono i due mondi in cui si catapultò… corpo ed anima in realtà che lo aiutarono a crescere, a porsi mille domande e a relazionarsi con personaggi e situazioni sempre differenti e spesso problematiche, ma che con quella naturalezza ed empatia che lo contraddistinguono, riuscì ad accompagnarle e ad insegnare loro, oltre che imparare lui in primis, quanto affrontare le difficoltà e non smettere di lottare possa rendere tutto migliore e quanto ne valesse sempre la pena. 

Due bimbi, un gemello diverso ed altri due fratelli lo hanno portato a comprendere fin da subito che, se da un lato crescere e mettersi in discussione diventava obbligatorio ed inevitabile, era necessario anche impegnarsi e sgomitare… fare questo diventava obbligatorio se l’intento era quello di vivere una vita vera e non solo fermarsi alla superficie, limitandosi a sognarla o a rimpiangerla, sebbene il compromesso fosse affrontare le conseguenze e le batoste che questa strada porta con sé, lungo il tragitto.

Noi, Francesco e Francesca insieme, in compagnia dei vostri quadrupedi, vogliamo continuare a crescere e penso che mai smetteremo di farlo! 

Di giornate dinamiche e sempre differenti, di volti e musetti nuovi ogni settimana, imparando da tutti loro molteplici linguaggi, comportamenti, dinamiche,… relazionandosi con bizzarri padroncini dalle storie ed esigenze più disparate….di tutto ciò ne stiamo facendo uno stile di vita solo nostro… che a volte entusiasma, altre disarma…e con questo, tenendoci strette le poche cose che abbiamo, proviamo solo ad esser felici, a farvi felici e a non fermarci mai!

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorarne le prestazioni Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi